Perchè rivolgersi allo psicologo

Chiunque in qualsiasi momento della propria vita può avere bisogno, o meglio avere voglia, di rivolgersi ad uno psicologo. Chi si rivolge ad uno psicologo non deve considerarsi malato o strano, debole, pazzo o senza speranze. Rivolgersi al professionista significa sentire il bisogno ed il desiderio di prendersi cura di sè stessi, per uscire da un disagio, dalla sofferenza o da una situazione di stallo, per tornare o iniziare a stare bene!

Dunque il rivolgersi allo psicologo è una scelta personale che può fare chiunque, chi sta molto male come chi ha qualche piccolo problema, perché stare bene dovrebbe essere l'obiettivo principale di ogni persona.